Al giorno d’oggi è difficile trovare una percentuale di studenti che amano veramente lo studio e la scuola in qualsiasi paese del mondo, ma comunque penso che questo dipenda dai metodi di studio utilizzati e dall’ambiente in cui ci si trova. Infatti i fattori che influenzano gli studenti e la loro percentuale di studio sono molteplici. La scuola può essere certamente un posto alquanto stressante, soprattutto nei mesi prima della fine delle lezioni quando verifiche ed interrogazioni vanno ad accavallarsi una sull’altra ma è anche vero che se si vogliono ottenere buoni risultati bisogna sforzarsi, non esageratamente e se questo avviene, magari ripetutamente, bisogna prendere dei provvedimenti come diminuire compiti o esercitazioni da fare a casa .Oggi la scuola è molto diversa da quella di ieri e sicuramente invoglia molto di più gli studenti allo studio. Per quanto riguarda me, sono molto orgogliosa dell’ indirizzo scolastico che ho scelto perché non lo trovo assolutamente stressante e comunque riesce lo stesso a formarmi culturalmente. Spero naturalmente di poter continuare così per tutti e quattro gli anni che mi restano!

0
Commenti
  1. miristella 3 anni ago

    Ciao, koryo!
    Il tuo elaborato

  2. ricanews 3 anni ago

    Articolo scorrevole e nel suo contenuto sintetico, hai presentato in modo chiaro le fatiche, lo stress, a cui sono sottoposti gli studenti soprattutto in alcuni periodi dell’anno. Sicuramente la preparazione e la formazione che ogni indirizzo di studi offre, sono molto importanti da far superare anche i periodi pi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account