La crisi economica ha colpito ancora! Il Nostro Bel Paese, va a ruba; rischia di essere venduto a pezzi come la Grecia. Sul web si trovano inserzioni con annunci strabilianti del tipo:”Vendesi Isola di S, Stefano”. E’una piccolissima isola dell’arcipelago Pontino. Lì flora e fauna marina ne fanno da padrone, tutto è splendido e i turisti innamorati del mare ne sanno qualcosa. Ha anche una sua importanza storica, infatti lì si trova il carcere Borbonico, dove fu imprigionato anche il nostro ex presidente Sandro Pertini. La sua posizione geografica è invidiabile, nel golfo di Gaeta e vicino ad Ischia, Capri e Ponza, altre nostre perle.E’un piccolo gioiello della nostra Penisola. Questo è solo un esempio perché ci sono altre meraviglie in vendita a prezzi stracciati. Gli acquirenti sono soprattutto magnati stranieri che vogliono inserire nelle loro proprietà queste nostre ricchezze naturali. Il problema è che l’acquirente non si sa cosa farà di queste meraviglie italiane, perché non sempre vengono valorizzate e protette, ma spesso deturpate da costruzioni di alberghi lussuosi che portano guadagni spesso a spese della natura e dell’ambiente. Per guadagnare non è meglio investire in qualcosa che garantisca allo Stato una ricavo economico senza svendere pezzi del nostro Bel Paese?

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account