Sì è lottato tanto per unire i pezzi d’Italia e ora si vendono? Dal 1861, unita d’Italia, a oggi sono cambiate molte cose, anzi tutto. L’Italia sta vendendo da alcuni anni a questa parte i propri beni e le proprie bellezze al primo che vuole appropriarsi di qualcosa. L’Italia non fa delle proprie bellezze un tesoro, molte volte le lascia senza cura o le vende per avere un profitto.
I beni più preziosi? Le architetture, le chiese, dove la tranquillità è padrona, o le isole, dove la bellezza del mare ti affascina. Diversi fattori che dovrebbero portare alla cura dei bene da parte del popolo italiano. Pensare che alcuni sono morti per difendere il proprio territorio e ora bastano dei soldi per acquistarne una parte. Difendiamo le nostre ricchezze e pensiamo spesso a quello che c’è dietro a qualcosa, prima di agire senza pensare a quello che potrebbe accadere.
Pensare non è difficile, il nostro territorio va difeso nel bene e nel male, senza se e senza ma.
Impedivano la vendita di parte del territorio italiano.

0
1 Comment
  1. mikyreporter 4 anni ago

    L’articolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account