Partendo dal presupposto che ormai siamo pienamente coscienti del fatto che l’Italia è ricca culturalmente e artisticamente, possiamo comprendere come molte persone in ogni parte del mondo vorrebbero acquistare pezzi della nostra meravigliosa penisola, oppure le isole che le appartengono per la loro bellezza naturale, ma secondo voi vendergli le nostre terre è giusto? Sì, l’Italia è meravigliosa, richiesta da tutti, ma dobbiamo permettere che ci portino via la nostra casa, la nostra terra? No, questo non è proprio possibile, noi dobbiamo impedire quest’azione disastrosa sulla nostra terra. L’Italia è una penisola, la nostra penisola è la proprietà è solo la nostra, non possiamo cederla come se fosse un oggetto, qui c’è la nostra cultura, la nostra tradizione, la nostra vita, cosa succederebbe se la vendessimo all’asta? Non oso immaginare la tragedia che ne scaturirebbe. Noi siamo Italiani, Vantiamoci di esserlo, mostriamo il nostro orgoglio da cittadini e ribelliamo a chiunque provi a dare via la nostra casa.

0
Commenti
  1. mikyreporter 4 anni ago

    Il titolo

  2. diste 4 anni ago

    Ciao!
    Penso che il tuo articolo sia scritto piuttosto bene e in modo scorrevole e semplice. Forse, hai fatto qualche ripetizione di troppo 1quanei avresti potuto usare qualche sinonimo. In ogni caso sono molto daccordo con ci

  3. ginabuonvino 4 anni ago

    L’alrticolo

  4. pasqua98 4 anni ago

    Ciao, dalla redazione i Carbo..Idrati!
    Il titolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account