Negli ultimi tempi la parola e-Book è sulla bocca di tutti, il termine e-Book sta per “electronic book”, cioè libro digitale: un testo che può essere letto mediante computer e dispositivi mobili, come smartphone, tablet pc e dispositivi adatti per la lettura di testi lunghi in digitale detti “e-Rader”.
Secondo alcuni dati diffusi recentemente, in America, nel 2014 l’e-Book è cresciuto del 4,7% sul 22% del mercato, in Inghilterra è cresciuto del 6,8% sul 10% del mercato e in Italia dato che il mercato dell’e-Book è partito in ritardo, nel 2014, nel nostro paese, l’e-Book è cresciuto a doppia cifra e solo nel 2015 probabilmente raggiungerà il 5% del mercato.
Se ci viene posta la domanda: “meglio un libro di carta o un e-Book?”. La nostra risposta sarebbe “ meglio leggere” perché la macchina tecnologicamente più efficiente che l’uomo abbia mai inventato è il libro, leggere un libro non è uscire dal mondo ma è entrare nel mondo, leggendo possiamo vivere diverse vite, ci sono quelli che leggono per ricordare e quelli che leggono per dimenticare, importante è leggere. Vorremo che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti ma perché nessuno sia più schiavo.
Noi personalmente preferiamo i libri cartacei, perché sono fatti per essere presi in mano, anche a letto, su tutti i mezzi di trasporto e anche là dove non ci sono spine elettriche, possono essere sottolineati, possono essere lasciati cadere per terra, abbandonati aperti sul letto o sulle ginocchia quando si prende sonno (come nostra abitudine).
Per capire la differenza che esiste tra leggere su internet e su un libro cartaceo, basta chiudere gli occhi e mettere il palmo della mano, prima sullo schermo e poi sulla pagina del libro, il contatto con la carta ci fa capire la differenza.
Noi preferiamo sentire il contatto con le pagine, preferiamo un libro fresco e odoroso di stampa che avere in mano un e-Book.
Tuttavia pensiamo che gli e-Book sostituiranno i libri, pensiamo che non ci sarà una guerra tra carta e digitale perché ognuno è libero di scegliere, pensiamo anche che chi usa internet da tempo ha già sostituito il libro con l’e-Book perché ha molti vantaggi: risparmio di carta, di spazio, l’autore guadagna di più, si può scaricare in qualsiasi momento e in più costa meno di quanto costa un libro cartaceo.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account