E’ innegabile che la tecnologia sia ormai entrata a far parte della nostra vita quotidiana. L’introduzione dei tablet in alcune scuole e la sostituzione dei libri cartacei con i libri in formato digitali ovvero eBook, è uno degli argomenti più discussi degli ultimi mesi. Quasi tutti gli studenti che possiedono un tablet, circa sette persone su dieci vota per la lettura di un eBook, piuttosto che di un classico libro. I dati sono quindi significativi ed i vantaggi dell’utilizzo di un tablet per la lettura e per lo studio sono numerosi. In primo luogo con un eBook è possibile portare con se centinaia di libri in un “libricino”. A differenza dei libri cartacei, possono offrire contenuti interattivi. Al fine dello studio gli argomenti possono essere spiegati attraverso delle animazione, e lo studente può approfondire. Quasi tutti pensano che leggendo su dei tablet la vista peggiori, e invece no, perchè esiste ad esempio il kindle che è proprio fatto apposta per leggere. Un altro punto a favore per gli eBook riguarda la spesa necessaria per l’acquisto di tutti i libri richiesti poichè i libri digitali sono meno costosi di quelli cartacei. Tutti i vantaggi dei libri digitali non possono però far dimenticare il grande fascino del libro cartaceo.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account