La lettura è un’attività oggi molto amata sia da ragazzi che da adulti; cosa c’è di più bello di prendere un vecchio libro dallo scaffale, sedersi davanti al fuoco e iniziare a leggere? Cosa c’è di più bello di sentire l’odore delle pagine del nostro vecchio libro già letto dai nostri genitori o nonni? Cosa c’è di più bello di sorseggiare una bollente cioccolata calda o un thè nel momento dedicato alla lettura? Per me, assolutamente niente.
Grazie all’incremento della tecnologia oggi esistono degli apparecchi, ovvero gli eBook, in grado di fornirci sullo schermo, in modo molto veloce e comodo, il libro che vogliamo leggere. Questi dispositivi sono diventati molto famosi e usati, tanto che in futuro potrebbero sostituire la carta. Ma è davvero questo quello che vogliamo?
Credo che nonostante la tecnologia possa fare di tutto per semplificare le nostre azioni, non si potrà ma e poi mai sostituire ai libri. Grazie al cartaceo possiamo sottolineare, scrivere, evidenziare, prendere appunti e queste sono tutte cose che rimangono incise nella carta; e cosa c’è di più bello che sfogliare un vecchio libro e trovare i segni del passato?

0
Commenti
  1. maryscalzi 4 anni ago

    Ciao, complimenti per l’articolo! Credo anche io che la tecnologia non potr

  2. jiuli98 4 anni ago

    Ciao, brava per l’articolo che hai realizzato, mi piace molto nonostante sia piuttosto breve e coinciso. Anche a me piace leggere molto per

  3. stefania1999 4 anni ago

    Sono d’ accordo con ci

  4. fornabaiofp 4 anni ago

    Pienamente d’accordo con ci

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account