In questi anni sempre più persone iniziano a leggere libri tramite e-book o tablet. Le prestazioni che offrono questi sono la comodità di trasporto di acquisto di spazio ecc. ovviamente un e-book può contenere nella sua memoria moltissimi libri così in vacanza o in viaggio puoi portarti un solo “libretto” e leggerne molti di più, inoltre ora questi “tablet” possono connettersi a internet, questo facilita enormemente le modalità di acquisto di un libro.
Nonostante tutto però credo che questi nuovi e-book siano un po’ lenti a ricevere le indicazioni fornite e credo che niete sia così appagante che leggere l’ultima pagina di un libro e chiudere con uno schiocco la copertina e soppesare il libro apena letto….senza contare che un libro di carta rimane di più di un libro digitale che per un minimo sbaglio potrebbe essere perso per sempre. Credo che si sia capita la mia posizione in confronto a questo concetto, comunque però sono del pensiero che prima o poi gli e-book si sostituiranno ai libri normali: siamo un mondo in continua crescita ed evoluzione e a volte questi fatti non si possono fermare.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account