Negli ultimi anni oltre al classico libro si è sviluppata un nuova tecnologia per poter leggere: l’ebook. L’ebook è un oggetto elettronico in cui si possono scaricare romanzi e racconti da poter leggere quando si vuole. La vera rivoluzione consiste nel fatto che grazie allo schermo oscurato, leggere nell’ eBook non causa danni agli occhi. L’ eBook si è molto diffuso in questi ultimi anni perché riesce a contenere tantissimi romanzi ed è molto più pratico leggerli li piuttosto che portarsi dietro i diversi libri. Io però credo che gli eBook non possano sostituire i libri cartacei, perché sfogliare le pagine di carta e sentirne l’ odore è tutta un’ altra cosa rispetto a tenere in mano un oggetto. Inoltre il sopravvento degli eBook causerebbe la chiusura delle biblioteche . Oggi chiunque può prendere in prestito un libro in biblioteca , in futuro solo i pochi che sapranno usare un eBook o che potranno permettersi di comprarlo, avranno la possibilità di leggere; basta pensare alle persone anziane non essendo al passo con la tecnologia, non sarebbero in grado di utilizzare un eBook . Quindi io penso che l’ebook sia sicuramente un modo più comodo per leggere, ma non è paragonabile ad un libro cartaceo e quindi spero che con il passare del tempo la vera lettura di un libro non scompaia per lasciare il posto a quella “virtuale”.

0
1 Comment
  1. jiuli98 4 anni ago

    Ciao, carino l’articolo e l’immagine. Non

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account