Libri cartacei o digitali? Questo è il problema, entrambi sono a nostro favore e hanno vantaggi e svantaggi.
I libri cartacei sono i libri per eccellenza, comodi da usare e con quel profumo tipico della carta stampata. I libri digitali o e-book, sono invenzioni recenti anch’esse molto comode, ma potrebbero provocare problemi alla vista e stancare maggiormente rispetto ai libri in formato cartaceo.
Penso che i libri digitali non debbano sostituire i libri cartacei, in quanto questi ultimi sono ancora oggi molto venduti e usati dalla maggior parte delle persone, soprattutto anziani, in quanto essi non sempre sono al passo con i tempi o semplicemente non concordano con i cambiamenti.
I libri digitali sono sicuramente un’invenzione moderna e comoda, oggi hanno sostituito i testi scolastici in molte scuole, in modo che l’attenzione dei ragazzi aumenti e che i libri cartacei non pesino, ma i libri extrascolastici non dovrebbero essere sostituiti, molte persone sono ancora affezionate al cartaceo, io stessa quando leggo amo il profumo della carta e mi piace leggere in qualsiasi posizione, mentre con il computer o il tablet è difficile trovare una posizione comoda.
In conclusione penso che una soluzione sarebbe lasciare in futuro sia libri cartacei che e-book. Vorrei sapere che ne pensate, secondo voi è giusto sostituire i libri cartacei?

0
Commenti
  1. federotulo 3 anni ago

    Ciao paolaaa, purtroppo non ho apprezzato al massimo il tuo articolo perch

  2. miristella 3 anni ago

    L’articolo

  3. mafaldapicc 3 anni ago

    Il titolo

  4. Marco 3 anni ago

    Articolo un po’semplicistico ma,comunque, chiaro. Alla tua domanda rispondo che no, non

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account