I libri esistono ormai già da moltissimo tempo e tutt’oggi ci sono ancora molte persone che li leggono, ma per quanto tempo sarà ancora così? Sul mercato c’è ormai un nuovo prodotto pronto a far sparire i libri dalla circolazione. Si tratta del cosiddetto eBook. Il suo nome deriva dall’ inglese (electronic Book) che tradotto vuol dire libro elettronico. Infatti l’eBook è un libro elettronico che dispone di molte più capacità di un semplice libro. Innanzitutto un eBook può contenere in sé più libri e così anche più storie di un libro. Inoltre visto che si tratta di un prodotto elettronico digitale, l’eBook non ha pagine, ma soltanto uno schermo sul quale però è possibile visualizzare tutte le pagine di un libro. Un eBook oltre ad essere più fino di un libro e anche più leggero. Se un eBook dunque può contenere le storie di diversi libri e se è più fino e leggero come potrebbe perdere contro un comune libro?
L’eBook ha un solo svantaggio rispetto al libro: L’eBook è un prodotto elettronico e deve quindi essere caricato di tanto in tano altrimenti cessa di funzionare! Un libro d’altro canto non va caricato e può dunque sempre essere utilizzato.
Secondo me però alla fine sarà comunque l’eBook a vincere anche perché con un eBook chi è appassionato di lettura può risparmiare molta fatica e principalmente posto, visto che più libri si hanno e più posto è necessario per conservarli. La tecnologia diventa sempre più presente nelle nostre vite anche grazie alla sua utilità. Personalmente non possiedo ancora un eBook, mentre di libri invece ne ho molti, comunque sia sono dell’idea che tra non molto gli eBook avranno completamente sostituito i comuni libri che tutti noi conosciamo e ai quali siamo abituati da molto tempo.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account