Da qualche tempo ormai è in corso la “sfida” tra i libri cartacei,che si prendono in librerie e biblioteche, e gli Ebook,che si leggono tranquillamente su dispositivi digitali,chi sarà il vincitore? Secondo molti dati,gli Ebook si sono diffusi molto velocemente anche grazie alle loro comodità rispetto ai libri cartacei: Non occupano spazio,solo qualche centimetro,sono tutti contenuti in un solo dispositivo senza occupare una libreria intera,il loro prezzo è minore rispetto al cartaceo,hanno dei contenuti aggiuntivi e molto altro ancora. Molte altre persone,invece, combattono schierati per i libri cartacei e affermano che avere in mano quello che si legge e sfogliarne le pagine è tutta un’altra cosa che scorrerle le dita su un tablet,sentire il loro profumo… sono tutte sensazioni che con gli Ebook non si possono trovare! Secondo me,anche se i nuovi dispositivi hanno “facilitato” le nostre letture,non potranno mai escludere i libri cartacei che hanno fatto la nostra storia.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account