L’Italia, come molti altri paesi, è stata colpita da una forte crisi economica e le famiglie bisognose sono aumentate sempre di più. Quando facciamo una passeggiata capita a tutti di incontrare persone bisognose che cercano l’elemosina… Ma queste persone hanno davvero bisogno? Sin da quando eravamo piccoli i nostri genitori e i nostri nonni ci hanno insegnato ad essere generosi con il nostro prossimo, perché tutti da un momento all’altro potremmo ritrovarci nelle stesse condizioni e avere bisogno. Quando doniamo l’elemosina perchè troppo dispiaciuti non ci accorgiamo se la persona ha devvero bisogno oppure cerca l’elemosina per altri scopi. Può essere interessante dare denaro al comune ed esso lo dà a persone veramente bi8L’Italia è stata colpita da una forte crisi economica e le famiglie bisognose sono aumentate sempre di più. Quando facciamo una passeggiata capita a tutti di incontrare persone bisognose che cercano l’elemosina… Ma queste persone hanno davvero bisogno? Sin da quando eravamo piccoli i nostri genitori e i nostri nonni ci hanno insegnato ad essere generosi con il nostro prossimo, perché tutti potremmo avere bisogno. Quando doniamo l’elemosina essendo troppo dispiaciuti non ci accorgiamo se la persona ha bisogno davvero oppure cerca l’elemosina per altri scopi? Può essere interessante dare denaro al comune ed esso lo dà a persone veramente bisognose. Ma il comune compie l’ultima operazione detta oppure si intasca il denaro? Per questo motivo multare chi dona qualcosa a un povero ha senso solo se il denaro della multa viene dato davvero a chi ha bisogno. Questo può essere anche importante per mettere ordine nelle strade e far fare una passeggiata tranquilla ai propri cittadini. In queste ultime ci sono sempre più migranti che arrivano in Italia con i barconi della speranza e a volte non si dona loro qualcosa diventano minacciosi.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account