L’elemosina è il bisogno di chiedere soldi che viene messo in atto da persone che non hanno lavoro. Molto spesso , però, c’è anche chi ne approfitta, senza reale necessità, facendo leva sulla bontà del prossimo. Secondo noi, dare la multa a chi fa l’elemosina non è giusto, perchè un cittadino deve sentirsi libero di utilizzare il suo denaro come più ritiene opportuno; infatti molti mendicanti hanno un reale bisogno di arrivare alla fine della giornata. E’ vero che con pochi spiccioli la loro situazione economica non migliora di molto, ma è un incoraggiamento a credere comunque nella forza della vita e nella possibilità di un futuro migliore. E’ anche vero che, sanzionando quelle persone che elargiscono l’elemosina, gli indigenti sarebbero spronati a cercarsi un lavoro per guadagnarsi da vivere e sperare magari di poter essere ospitati in un luogo più dignitoso del marciapiede o dei gradini di una chiesa. Alcuni accattoni sono riusciti ad accumulare vere e proprie ricchezze, grazie alla bontà e alla compassione dei passanti.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account