Sono considerati come i migliori amici dell’uomo,e forse tutti,almeno una volta, hanno desiderato di averne uno,sto parlando dei cani. Molte volte vengono curati e amati ma altre volte non è così sono maltrattati. In Italia,ma non solo,avvengono moltissime mostre canine in cui il cane che vi partecipa deve essere mutilato di alcune parti del corpo come la coda e le orecchie ma per siamo sicuri che per loro sia un bene? Nel nostro paese c’è una legge,fatta il 4 novembre 2010,che vieta di tagliare le parti del corpo dei nostri cani ma c’è un metodo per sfuggirne: farsi fare un certificato medico che attesta che il taglio delle parti del corpo è a scopo curante. Durante una mostra canina è stato utilizzato questo metodo per giustificare il reato commesso su novecento cani,ma sono stati comunque denunciati molti veterinari. A mio parere non è per niente giusto fare queste cose ai nostri amici cani,pensate se il taglio di piccole parti del corpo venga fatto a voi,concludo dicendo che non sono per niente d’accordo con questa nuova “moda”.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account