Dicono che il cane è fedele all’uomo, ed è vero, in alcuni casi anche più delle persone. Loro non ti abbandonano, e non perché sono animali e non sanno dove altro andare, ma perché “ci tengono veramente”.
Si sentono molti casi di cani abbandonati che aspettano ancora il ritorno del padrone sulla soglia della strada. Di cani che quando muore il padrone stanno accanto alla tomba di esso, o non mangiano, oppure addirittura muoiono. Insomma con loro non siamo mai soli.
Per questi motivi non trovo giusto che ai cani vengano tagliate le orecchie o la coda per degli stupidi concorsi di bellezza solo per soldi. E’ giusto che queste persone vengano punite con alte multe e con carcere, perché
I cani come gli umani soffrono. Immaginate se a voi venissero tagliate le orecchie? Come vi sentireste?
Se un cane nasce con la coda lunga, perché tagliargliela? Se nasce con le orecchie a punta, perché arrotondargliele? Questo non è amore per gli animali o per il proprio cane. Sono bellissimi così come nascono.
Gli animali hanno, come noi, dei sentimenti, ma i cani, a differenza degli altri animali, dimostrano di averne: piangono, gioiscono, si intristiscono, eccetera. Come noi prendono il raffreddore, la febbre e i tumori.
Su “Striscia la Notizia” hanno mandato in onda un servizio di Edoardo Stoppa, dove fanno vedere un uomo che picchia a suon di calci, pugni e bastonate un cane. Entrati nel capannone dove l’uomo tiene i cani, si scopre che alcuni degli animali in questione non hanno le orecchie e che vengono trattati malissimo. In effetti, quando Stoppa ha preso un cane dal capannone, l’animale preferiva stare con lui che con il padrone.
Insomma mi sembra che abbiate capito che sono assolutamente contro al maltrattamento dei cani e a quei ridicoli concorsi di bellezza.
Come ultima cosa, ci tengo a dare un contributo alla mia cagnolina, Tati, guarisca dal tumore alle mammelle, che ha preso per la seconda volta.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account