La ritengo una pratica assolutamente inutile.
Oltre che essere vietato dalla legge, si fa del male inutilmente a degli esseri viventi. Loro che dedicano tutta la loro vita a noi,rimanendoci fedeli,restandoci vicini,non tradendoci mai..E noi come li ripaghiamo? Tagliandogli orecchie e/o coda per degli stupidi concorsi di bellezza,che,tra l’altro,porterebbero soddisfazione a noi e non di certo al cane? Già,questa è l’umanità.
Posso essere d’accordo se il taglio,di orecchie e/o coda viene fatto a scopo veterinario,come per esempio il cane di una mia zia: litigando con un altro cane,era stato ferito gravemente all’orecchio e il veterinario,non riuscendo a riattaccarglielo,perché il taglio era troppo grave,ha dovuto toglierlo completamente. Ma il cane ora sta bene,ci sente perfettamente e comunque glie ne manca uno solo!
Resto dell’opinione che sia una cosa contro natura ed estremamente crudele e,chi effettua queste mutilazioni,dovrebbe essere punito con il taglio delle parti che mutila al proprio cane.

0
1 Comment
  1. mikyreporter 5 anni ago

    Adoro il tuo titolo fatto sotto forma di domanda retorica. Ritengo per

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account