Al giorno d’ oggi la gente farebbe qualsiasi cosa pur di guadagnare soldi,perfino tagliare le orecchie e la coda a un cane per far si che questi vinca dei premi in modo da aumentare il suo valore. Fino al 2010 la legge permetteva di fare ciò, ma dal novembre di quell’anno è stata formulata una legge che lo vieta. I veterinari e i padroni che eseguono questi interventi sugli animali rischiano di pagare multe molto alte o addirittura di andare in prigione. Per scampare questo pericolo e per far felici i proprietari, i veterinari dichiarano che il cane ha subito il taglio delle orecchie e della coda per motivi di salute, ma ovviamente dato che è un escamotage adoperato da numerose persone,la cosa risulta molto sospetta!!! Io penso che non ci sia cosa più bella di condividere la propria vita con un cane che porta amore e felicità, ma l’ uomo per i soldi è disposto a tutto, perfino a far del male a questi poveri animali che non possono fare niente per scampare a tutto questo! Come disse Lord Byron il cane possiede tutte le virtù dell’ uomo, ovviamente senza i suoi vizi, in quanto questo animale possiede la forza senza l’insolenza, il coraggio senza la ferocia, e la bellezza senza la vanità, quindi, perchè rovinare tutto questo solo per la nostra soddisfazione? Un cane ci ama senza pretese, ma se noi lo sottoponiamo a questi interventi solo per nostro sfizio, allora non amiamo i nostri cani, anzi li tradiamo!

0
1 Comment
  1. miristella 5 anni ago

    Il testo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account