Nel 2016 parlate di truffa legalizzata,obsolescenza programmata e declino dell’economia riferendovi alla tecnologia.
E’ il limite dell’assurdo!
Mi chiedete anche se è opportuno ribellarsi a tutto questo ma, parliamoci chiaro,che gli oggetti tecnologici non avrebbero avuto vita lunga lo abbiamo sempre saputo.
Se non è così,spiegatemi come avete anche solo potuto pensare che un cellulare avrebbe sostituito i rapporti umani o che un eBook avrebbe vinto contro un libro.
Sono robot e sono programmati per rompersi,non c’è niente da fare!
Non si può porre rimedio a questa “situazione”.
Ribellarsi per il malfunzionamento di un Apple Whatch a cosa servirebbe?A riceverne un altro che si romperà in egual modo?
La “comodità irresistibile” avrà sempre e comunque i suoi svantaggi.
Cercate di ragionare e di essere razionali.
I tempi passati erano migliori di quelli attuali e qui non parlo della classica illusione che ha pervaso ogni epoca.
Volete forse mettere a confronto gli anni ’40 (guerra mondiale a parte)con gli anni ’90?

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account