Molti ragazzi pensano che bere significhi divertirsi. Lo considerano un modo per sentirsi più grandi e anche più liberi. Lo fanno per seguire la moda, per essere accettati dagli altri. L’uso continuo ed eccessivo di bevande alcoliche porta alla sua totale dipendenza. L’abuso di alcol è estremamente nocivo per l’organismo umano. I danni arrecati dall’abuso di alcol sono molti, e vanno dalla cirrosi epatica alle malattie cardiovascolari, ma anche seri danni al sistema nervoso centrale e al sistema nervoso periferico.
A Forlì, è stato creato un “evento”: degli studenti universitari hanno creato le cosiddette “Olimpiadi della Sbronza”. È una specie di gara a chi beve di più, contenente più “sfide”. Una di queste è il Beer Pong.
Questi ragazzi considerano bere un vero e proprio divertimento, ma non è così poiché può portare a problemi fisici e alla dipendenza.
Si può bere con moderazione, non è necessario ubriacarsi.
Io sono convinta che ci siano un sacco di modi di svagarsi, e che bere non rientri tra questi.

0
Commenti
  1. guarda01 5 anni ago

    Sono d’accordo, ma

  2. mafaldapicc 5 anni ago

    L’immagine

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account