L’onestà e la generosità sono due qualità che vanno perdendosi sempre più, le poche persone che le possiedono sono da apprezzare.
Una persona è onestà, ad esempio, quando gioca lealmente o quando partecipa ad un concorso senza barare. Sono onesti coloro che dicono sempre la verità che, anche se li fa andare contro loro stessi; l’onestà si contrappone quindi all’ipocrisia, alle bugie e ai segreti.
Per l’essere umano è facile cadere nella disonestà ad esempio inventando menzogne. Anche alla base di un rapporto c’è bisogno dell’onestà, questo vuol dire parlare di tutto con il proprio partner.
Invece la generosità è essere felice di condividere con tutti qualunque cosa, dal pezzo di pane ai soldi, soprattutto con chi ne ha davvero bisogno, anche facendo delle donazioni a paesi che non si trovano in ottime condizioni; oppure con quelle persone che stazionano davanti ai supermercati. Purtroppo però se si è troppo generosità le persone iniziano ad approfittarsene e a chiedere giorno per giorno qualcosa in più. Bisogna essere generosi, ma senza esagerare.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account