L’onestà e la generosità sono dei valori importantissimi che oggi, bisogna ammettere, non tutti conoscono, specialmente i giovani o i più piccoli. Quello del ritrovamento della borsa contenente banconote da cinquecento euro è stato veramente un evento buffo e raro. Non è facile trovare una persona che abbia un cuore talmente grande non solo da restituire i soldi al proprietario ma soprattutto da non volere nessuna ricompensa e accontentarsi solamente di un caffè! E’sbagliato dire che nessuno conosce queste qualità però è anche vero che sono sconosciute a molti. Bisogna sempre essere generosi e onesti in qualsiasi situazione. In quanto alla rapina delle offerte destinate alla Tanzania e all’aggressione del parroco non ci sono parole per descrivere l’egoismo e la malvagità delle persone che sono state protagoniste dell’episodio. Abbiamo dunque due personalità totalmente differenti: chi segue la sua coscienza pulita ed è generoso e chi invece è egoista e cattivo. Consiglierei a chiunque, senza dubbio, di seguire la prima strada perché il bene che si fa nella vita verrà sempre ricambiato, in un modo o nell’altro.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account