È il momento di tirare fuori la generosità e ľ onestà che c’è dentro ognuno di noi.
Siamo tutti onesti e saggi in parole, ma se ci trovassimo nella situazione delľ autista, che ha trovato ben 43 mila €, saremmo capaci di restituirli al proprietario senza nemmeno accettare una ricompensa?
Ciò che mi ha stupito di questa faccenda sono le sue parole, dire che 43000€ non gli avrebbero cambiato la vita.
È stupendo come alcune persone non vedano i soldi come felicità e che quindi non gli diano così importanza.
Ma ci sono altrettante persone che ritengono sia giusto far del male, rubare e addirittura aggredire se non uccidere, per avere una quantità di denaro.
Vorrei tanto sapere come fanno ad essere così crudeli…
E dei sensi di colpa? Lo avranno anche loro un cuore no?
Perché non facciamo qualcosa?
Anche la legittima difesa è diventata ormai questione di grandi polemiche, ma siamo al sicuro dove viviamo?
Chi sarebbe così generoso da offrire una mano ai più deboli?
E chi sarebbe onesto e capace di non approfittare della bontà altrui?

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account