La natura umana è animale,
così come lo è il corpo.
Ciò che però ci differenzia dai
nostri cugini più terreni è la mente,
la capacità di razionalizzare una
situazione, un sentimento o
un istinto.
La nostra coscienza spesso
ci impone di dominare l’istinto
e seguire la ragione, cosa per la quale
la razza umana si è sviluppata più
delle altre. Virtù come l’onestà
e la generosità sono elementi
che fanno di noi parte dell’umanità,
una civiltà intelligente in cui ogni
individuo lavora per e con gli altri,
preoccupandosi non solo del proprio
benessere, ma anche di quello della
comunità vicina e lontana.
Essere umani significa riuscire a
dominare la propria indole, correggendone
i comportamenti negativi ed
incoraggiandone invece quelli positivi, per
la felicità propria e di quelli che ci
stanno attorno.
Nei tempi moderni il cardine della
filosofia globale ha deviato verso
l’importanza dell’apparenza e
del singolo individuo, apportando
ingenti cambiamenti anche
nel modo di essere di ognuno,
nelle tradizioni e nella cultura.
Una mentalità egoistica e
silenziosa sta progressivamente
cambiando ciò che erano i tratti
originali dell’essere umano,
rendendoli sempre più simili a
quelli di coloro che condividono
con noi la nostra stessa terra.
Ritengo che ne sia un esempio
il fatto che la vicenda dell’uomo
che ha restituito l’ingente somma
di denaro al legittimo proprietario
abbia fatto scalpore a tal punto
da finire sul giornale.
Fatti come questo dovrebbero
risultarci normali, quotidiani,
non eccezionali.
Le virtù umane si stanno gradualmente
spegnendo, lasciando posto a quella
stessa animalità che caratterizza
un branco di lupi che attacca il più debole.
Le virtù sono i mezzi per raggiungere
la felicità e mai potranno sostituire l’istinto
che ci impedisce di elevarci a qualcosa di
più alto.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account