La lettura rappresenta per molte persone un momento di svago, di piacere oltre che di crescita culturale e personale. Leggere fa bene ai grandi e ancor di più ai piccoli: identificarsi con i personaggi di una storia aiuta a scoprire lati nascosti del carattere e a buttar fuori paure e ansie.
Tra le pagine di un libro, infatti, si trovano le occasioni per riflettere su se stessi e per confrontarsi. Proprio per questi motivi la scelta del libro giusto è fondamentale e rappresenta una buona risorsa per chi, come i detenuti, ha bisogno di meditare sulla realtà.
Ultimamente si parla di un’iniziativa nata a Roma, “Libri in sospeso”, che prevede la raccolta di libri da donare ai carcerati. Questo movimento favorisce innanzitutto l’abitudine ed il piacere della lettura
che sembra stia scomparendo, ma anche una diminuzione della pena. Sembra strano ma è proprio così; pare infatti, che ogni libro letto, corrisponda ad uno sconto di tre giorni per il detenuto. Questa, credo, sia una bella opportunità per vari motivi; queste persone per ciò che hanno commesso sono destinate a trascorrere buona parte della loro vita dietro le sbarre, ma ciò non significa affatto che bisogna escluderle e che non possano essere recuperate. Anzi! Grazie alla lettura possiamo quindi dare loro la possibilità di alimentare la loro anima e, perché no, anche di capire gli errori commessi.

0
Commenti
  1. ricanews 4 anni ago

    Molto bello il tuo articolo, scritto in modo scorrevole e chiaro. Hai scelto un bel titolo e hai fatto una buona premessa. Condivido con te che a queste persone possono avere la possibilit

  2. miristella 4 anni ago

    Ciao, camii99! Complimenti, hai scritto davvero un ottimo articolo, ben strutturato e privo di errori grammaticali o di battitura. Mi ha attirata soprattutto il titolo, che trovo originale

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account