Libro sospeso è un’attività che ha lo scopo di aumentare il numero di libri presenti nelle librerie delle carceri per dare l’opportunità ai prigionieri di poter “evadere” per un momento dalla monotonia della loro cella. La lettura infatti ti permette di viaggiare e volare con la fantasia. Con una scelta accurata dei testi si dà anche la possibilità a queste persone di crescere e maturare.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account