Astinenza dall’uso dello smartphone? Si,ma per un periodo di tempo limitato come una sera o al massimo una giornata.Certo è che ognuno di noi dovrebbe imporsi un codice di autoregolamentazione per evitare la completa dipendenza dal telefonino.Gli allarmi che stanno provenendo da più parti,sollecitano l’assunzione di provvedimenti,soprattutto nelle scuole per evitare il problema dell’assuefazione e i rischi che possono derivare in particolar modo a minorenni,dalla frequentazioni di siti non protetti.Un primo passo potrebbe proprio essere quello di lasciare il telefono a casa per un giorno o lanciare una sfida tra professori e alunni,premiati questi ultimi se vincitori magari con un bel voto.La gara è molto impegnativa,perchè la tentazione per noi nativi digitali è grande; ma dobbiamo compiere uno sforzo di responsabilizzazione e recuperare il piacere dei rapporti e delle conoscenze dirette
Si può vivere anche senza il cellulare scoprendo aspetti della vita vera e non virtuale come questo dispositivo ci propone

0
1 Comment
  1. andre09 2 anni ago

    ho letto il tuo articolo e l’ho trovato molto interessante sopratutto quando parla della sfida tra gli alunni e i professori.c’e stato un periodo dove anche io non potevo mollare il telefono era pi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account