Sicuramente l’Italia trae del beneficio economico dai successi derivanti dallo sport, in particolare nel calcio, nella Formula 1 e nella MotoGP dato che sono tre delle categorie più importanti, che a sua volta vengono trasmesse in televisione e sono poi seguite da un pubblico vastissimo.
Se prendiamo come esempio la Formula 1 possiamo notare che il suo successo non è dovuto soltanto al pilota o alla macchina che gareggia, ma a tutta una serie di componenti che formano la cosi detta “scuderia”, tecnici molto preparati progettano auto, meccanici altrettanto perfezionano i motori e assistenti non di meno molto efficienti associati ad un buon pilota creano il successo di una determinata società.
Questa a sua volta ricava un grande prestigio, viene cosi a formarsi una serie di catene positive dove le persone e la tecnologia viene apprezzata e richiesta non soltanto in Italia, ma anche in stati esteri, sia per quanto riguarda ingegneri e meccanici, ma anche l’auto stessa che viene considerata un’auto di lusso a cui pochi possono accedere e usufruirne, sicuramente queste persone appartengono a categorie economicamente prestigiose che riconoscono al nostro paese grandi qualità.
Come detto l’Italia punta tantissimo sullo sport perché si è visto che questo fa girare positivamente l’economia, lavorando in moltissimi settori fra cui anche il turismo e la ristorazione, perché ogni evento se di qualità, seguito da miglia e miglia di persone, molto spesso anche persone che vengono dall’estero, e secondo me il nostro paese su questo si sa veramente distinguere, offrendo diverse opportunità

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account