Lo sport è quella cosa che ha la capacità di unire miliardi di persone ogni anno, di divertire e appassionare allo stesso tempo.
Essendo italiano, non posso che essere felice (e felice è dire poco) del successo della Ferrari e dei tre italiani sul podio in Qatar, un evento unico che non accadeva dal 2005. Vista la situazione dell’Italia di oggi, le sole soddisfazioni tricolore sono quelle che ci regala lo sport. Ed è grazie ad esso che può esserci un risveglio, una rinascita, anche se forse minima, nell economia e nel benessere in generale del nostro Paese. L’Italia ha bisogno di questo, ha bisogno di talenti che si fanno vedere anche fuori di qui, perché tutto questo contribuisce ad un possibile miglioramento.
Come già detto, guardando a fondo e non con superficialità la situazione in cui noi italiani ci troviamo adesso, possiamo essere d’accordo sul fatto che in questo momento l’unica gloria tricolore sia lo sport ed i talenti che abbiamo la mantengono tale, sperando di riuscirsi sempre, senza farla mai svanire. Non sapendo quale sia la soluzione per rialzare il nostro Paese, ognuno può dare un aiuto per quello che può, facendo anche il minimo indispensabile, perché questa penso sia l’unica cosa che tutti possiamo fare. Quindi, ringrazio lo sport, che in questo momento sta dando davvero un grosso contributo!
-Stefano Scala

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account