Da quanto riportato dai media, ci rendiamo subito conto delle difficoltà che in questo periodo ci sono nel nostro Paese. Uno dei principali è la disoccupazione. I giovani che terminano gli studi nella maggioranza dei casi difficilmente riescono a trovare un lavoro adatto a loro. Spesso si dice che la società di oggi è pigra e non si dà da fare, ma in verità ci sono quelli che hanno tanta voglia di realizzare le proprie ambizioni, purtroppo non sono adeguatamente sostenuti dallo Stato
A differenza dell’Italia ci sono altre nazioni che fanno di tutto per aiutare i disoccupati sia giovani sia adulti, e cosi facendo oltre a migliorare la qualità della vita di molte persone, tutelano anche la loro economia.
Un esempio è la Germania. Secondo me essa è la nazione con la miglior struttura organizzativa, che offre molti vantaggi. Attualmente circola la notizia secondo la quale il cancelliere tedesco Angela Merkel sta mettendo in atto alcune leggi che porteranno molti giovani stranieri ad abbandonare le proprie origini e trasferirsi in Germania.
Sono delle leggi che danno una mano d’aiuto ai piccoli lavoratori che hanno tanta voglia di essere indipendenti e purtroppo nella propria nazione, non solo in Italia, non possono.
Anche nei tempi passati avveniva questo fenomeno. I racconti dei nostri nonni ci fanno conoscere la dura realtà di quel tempo. Molti erano i padri di famiglia costretti ad abbandonare le persone care per provvedere al loro sostentamento. La vita che erano costretti ad affrontare all’estero non era bella; possiamo paragonare la loro condizione di vita a quella degli stranieri che oggi vivono nel nostro Paese.
Oggi possiamo considerarci fortunati, perché le difficoltà non sono le stesse di un tempo. A partire, a lasciare la loro terra, sono persone che non hanno niente da perdere, giovani all’inizio della loro carriera professionale. Gli unici problemi a cui vanno incontro nel momento in cui scelgono di spostarsi in una terra straniera, sono la lontananza dai propri cari e la difficoltà con la lingua. Ma per fortuna sono delle difficoltà alle quali prima o poi ci si fa l’abitudine.
Penso che anche l’Italia dovrebbe mettere in atto delle leggi di questo tipo perchè oltre a risolvere il problema di molte persone, sarebbero un aiuto per risollevare l’economia che in questo periodo si trova in grande difficoltà.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account