Studiare e lavorare all’estero, cosa ne pensate?
Noi, i senza nome della 3°A, pensiamo che lavorare e studiare in un altro paese sia un’ opportunità da non lasciarsi scappare perché in questo periodo l’Italia sta attraversando una crisi incredibile. Molti di noi l’anno prossimo andranno al liceo linguistico e questo è un altro motivo per andare all’estero. Per alcuni di noi pensare di andare via di casa e lasciare amici e parenti non è per niente semplice, ma almeno noi abbiamo scelta. Ci sono persone che, a differenza nostra, sono costrette a fuggire dai loro paesi, come gli immigrati provenienti dall’Africa che scappano per fuggire alla guerra ed alle persecuzioni di cui sono vittime. Noi, nel nostro caso, possiamo, invece, cogliere un’opportunità. Fortunatamente in Italia non ci sono questi problemi così gravi. I paesi più “gettonati” per noi e che offrono maggiori possibilità lavorative sono: Stati Uniti,Germania, Inghilterra, Paesi Bassi, Belgio, Svizzera e Canada. In fondo siamo cittadini d’Europa e del mondo!!!!!

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account