Al giorno d’oggi si utilizza molto di più di un tempo la tecnologia, soprattutto tra i giovani: sempre presi dal computer, dal telefono, dall’ipod e altri strumenti, più o meno tecnologici, ma viene da chiedersi: è davvero un bene? Le opinioni a questo punto si dividono: chi predilige i soliti sistemi di una volta e si trova in difficoltà ad utilizzare la tecnologia in generale e chi, invece, passa tutto il proprio tempo al computer. In questo caso, per quanto mi riguarda, è un vantaggio e non un qualcosa di negativo come altri pensano. Per cominciare è molto utile in vari campi lavorativi, dove un tempo invece si utilizzavano altri mezzi per accedere alle informazioni, è anche più veloce e semplice da utilizzare. Per non parlare delle azioni che si possono effettuare semplicemente a casa con un semplice “tic” piuttosto che andare, per esempio, ad imbucare un lettera, si può mandare un’ e-mail. Grazie alla tecnologia, si possono fare più cose contemporaneamente e, senza troppa perdita di tempo come: le ricariche telefoniche, l’invio di una lettera attraverso e-mail, l’iscrizione ad una scuola o corso, la prenotazione di appuntamenti o oggetti. Ed infine comprare attraverso internet degli abiti o qualsiasi altra cosa dall’Italia o da qualche paese estero. Ma i vantaggi non sono solo rivolti a internet ma anche i telefoni, che con il passare del tempo, si sono molto evoluti ed ora possiedono molte funzioni utili al. Oltre al cellulare anche l’ipod può essere un oggetto rivoluzionario portato dalla tecnologia: attraverso esso si possono scaricare le canzoni preferite o del momento, funzione molto utile che fa risparmiare tempo e denaro. I ragazzi, in particolare, sono le persone che utilizzano molto frequentemente questi oggetti, trovandosi a proprio agio con qualsiasi tipo di tecnologia. Invece molte persone adulte di una certa età sono convinte che sia un male utilizzare qualsiasi cosa di questo genere, quando invece è molto utile in tutti i sensi. Non si prendono in considerazione, in questi casi, le facilitazioni che si hanno ad utilizzare questi sistemi, ormai utilizzati in tutto il mondo. Chi la pensa diversamente sostiene che sia troppo complesso utilizzare, per fare un esempio, internet problema facilmente risolvibile chiedendo aiuto o studiandolo. Un’altra tesi in contrasto con gli aspetti positivi che dà la tecnologia, nella vita di tutti i giorni sono i problemi derivanti, dallo stare troppo tempo al telefono e al computer in particolare. Secondo gli studi, stare troppo davanti a queste apparecchiature crea problemi di vista, di postura, di insonnia ed altri disturbi correlati. Questi aspetti negativi, si possono facilmente evitare facendo attenzione a come si sta seduti, cercando di non stare gobbi o sdraiati davanti al computer. I problemi della vista, a maggior ragione per chi già porta gli occhiali, si evitano non restando ore e ore attaccati allo schermo ad una distanza di sicurezza. Ed i problemi di insonnia non si avranno mai, al meno che non si stia svegli tutta la notte a guardare chissà che cosa. La tecnologia quindi non bisogna considerarla come qualcosa di nocivo, ma come uno strumento utile e che risponde alle nostre necessità in tempo reale. Essa ha i suoi pro ed i suoi contro ma se si presta attenzione non si avranno mai problemi gravi. Io quindi considero un vantaggio avere e poter usufruire di alla tecnologia, che non ha molti anni ma che ormai ha conquistato tutto il mondo. Come tutto ciò che ci circonda ha degli aspetti negativi, ma non sono decisamente così pericolosi, basta soltanto utilizzarla con moderazione. Per questo penso che la tecnologia sia un supporto positivo nella vita quotidiana.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account