L’uso della tecnologia, come per esempio cellulare o tablet ci permette di restare in contatto sempre grazie ad un semplice click. Però purtroppo negli edifici scolastici e durante le lezioni questi oggetti, anche se severamente vietati vengono usati molto dai ragazzi. Io la ritengo una buona regola e necessaria, al fine del nostro bene, altrimenti quasi tutti gli studenti non seguirebbero le lezioni, ma si perderebbero tra uno schermo. Ma questa regola a volte non siamo solo noi alunni a non rispettarla, ma anche i professori non la rispettano più di tanto. Quindi io penso che per par condicio neanche quest’ultimi ne dovrebbero fare uso. L’uso di questi cellulari a volte però segna alcune punizioni poiché qualcuno si diverte a fare foto o video ai docenti o al personale in servizio e vanno a fire sulle home dei social network. Secondo me la soluzione più adeguata al problema è quella di lasciare i cellulari accesi sopra i banchi e di usarli durante la ricreazione e, con il permesso dei docenti fare approfondimenti su internet al fine del nostro bene.

0
1 Comment
  1. miristella 5 anni ago

    Sicuramente se tutti i docenti coerentemente evitassero di fare uso dei cellulari sarebbero di grande esempio per i loro studenti. Sono d’accordo con quello che hai detto, il cellulare potrebbe benissimo essere lasciato acceso sul banco ed utilizzato per approfondimenti didattici.

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account