Quella dei cellulari è ormai un’abitudine a cui nessuno studente potrebbe oggi rinunciare.
E’ del tutto evidente che il divieto di utilizzo durante le ore di lezione risponda ad una generale norma di correttezza, ma molti lo continuano a usare comunque di nascosto e per questo capisco i professori che sentendosi offesi e delusi preferiscano sequestrarli.
Io credo che sia giusto il divieto di non usare i cellulare, perchè noi giovani ormai passiamo tutti i giorni attaccati ad esso e almeno durante le ore di lezione bisognerebbe prestare attenzione alla lezione.
L’uso del cellulare e di altri dispositivi elettronici rappresenta un elemento di grande distrazione sia per chi lo usa sia per i compagni, oltre che ha una grave mancanza di rispetto nei confronti dell’insegnante.
Ma ormai molte scuole possiedono libri digitali quindi è ancora maggiore la tentazione di connettersi alla rete.
Io sono contro all’uso dei telefonini a scuola, ma sono dell’idea che portarlo sia giusto, ma bisogna tenerlo spento.
Sono dell’idea che sia giusto che l’insegnante possa sequestrare il cellulare se l’alunno ne fa un cattivo uso.
In conclusione penso che noi giovani dovremmo darci dei limiti, non solo a scuola, ma anche a casa perchè questo apparecchio ci crea solo una grave dipendenza diventando una sottospecie di droga di cui non ne potremmo fare a meno.

0
1 Comment
  1. cecilia2014 4 anni ago

    Penso che ci siano delle ripetizioni, potevi evitare e approfondire il tema maggiormente, dato che c’era molto da dire a riguardo.
    Nonostante ci

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account