Il cellulare è ormai al giorno d’ oggi un oggetto molto frequente soprattutto nei giovani ma non solo. Come ben sappiamo, i cellulari odierni detti anche smartphone non si limitano alle semplici chiamate o sms ma dispongono di collegamento a internet e altre funzioni che vengono sempre usate dai giovani. Appunto, questi ragazzi sentono il bisogno di usarlo sempre, in qualunque luogo e situazione, anche in posti proibiti, come ad esempio a scuola…
In Italia,tutte le scuole hanno nel regolamento d’ istituto una direttiva che esplicita il divieto dell’ uso dei cellulari durante le lezioni. Nonostante queste ” regole ” gli alunni utilizzano questi dispositivi mobili , non solo durante le lezioni ma anche nei compiti in classe,per cercare aiuti su internet o agli amici. Secondo me, i docenti dovrebbero ritirare tutti i dispositivi mobili alle ore 8.00 prima dell’ entrata in classe e restituirli all’ uscita alle ore 13.00; cosi si eviterebbero varie dispiacevoli vicende,si proprio cosi, perchè l’ uso del cellulare prevede una multa salata mandata ai genitori dell’alunno. E anche perchè ci aiuterebbe a staccarci un pò da questi cellulari che al giorno d’ oggi risultano essere una vera e propria dipendenza.

0
1 Comment
  1. lorenafig 5 anni ago

    Ciao Marco, come da te scritto,

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account