Oggi la tecnologia é davvero all’ordine del giorno e tutti, soprattutto i ragazzi, ne fanno uso continuamente. L’apparecchio tecnologico più usato é sicuramente il telefono, con cui oggi ci si può fare davvero di tutto; dalle semplici telefonate alla connessione su Internet. Molti ragazzi però ne fanno uso anche a scuola e, questo, é sicuramente un problema. Infatti, secondo me, usando il telefono a scuola la concentrazione é davvero minima, perché ci si preoccuperebbe più per quello che accade sul telefono che alla lezione. Inoltre questo può provocare “danni” soprattutto a casa quando arriva l’ora dei compiti e non ci si ricorda quasi nulla perché il telefono, a scuola, ha preso il sopravvento rispetto a tutte le altre cose.
Poco tempo fa, sul giornale, é uscita la notizia della sospensione di alcuni alunni a Torino poiché deridevano i professori sul telefonino. Io credo che la sospensione sia troppo come metodo per punire i ragazzi. D’altro canto però, credo sia corretto a questo punto tenere i telefonini degli alunni con sé perché non é giusto usare il telefono per questi scopi. Per finire, vorrei aggiungere che comunque i telefoni per il mondo della scuola non sono totalmente inutili, perché sono importantissimi per ricerche, per informarsi… Quindi bisogna saper allineare il mondo della tecnologia con il mondo della scuola per ottenere ottimi risultati.

1 Comment
  1. riccdesiree 7 anni ago

    Bell’articolo. Sono molto d’accordo con te con quanto sopra riportato. Il cellulare

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account