Nel regolamento d’istituto delle varie scuole, è presente una normativa che vieta l’uso dei cellulari agli studenti ai docenti durante le ore di lezione. Nonostante questo però,sembra che non si riesca a fare a meno di questo strumento anche solo per poche ore. Il cellulare è diventato ormai una distrazione,lo si usa sempre: a tavola,durante lo studio, a scuola,quando si è con la propria famiglia,estraniandosi dalla realtà, si crea un nuovo mondo, un mondo virtuale, fatto spesso di inganni e rischi. Ritorniamo,all’uso dei cellulari a scuola..ogni istituto scolastico ha a disposizione un numero telefonico, del quale possono usufruire sia gli alunni che le loro famiglie per importanti comunicazioni ma nonostante questo,l’uso del cellulare in classe non è cambiato. Esso rappresenta una distrazione continua che disturba la lezione e l’attività pedagogica ed educativa. Ormai anche nelle scuole elementari vediamo bambini che hanno tra le mani un telefono cellulare, questo permette che i casi di bullismo e sopratutto di Cyberbullismo aumentino sempre di più, il mondo del web e delle chat rappresenta una “realtà” pericolosa, piena di pericoli e rischi sopratutto per bambini e ragazzini che poco comprendono l’importanza di rendere pubblica la loro vita. Sicuramente spesso la tentazione di prendere il telefono,distrarsi e chattare con un’amica durante una noiosa spiegazione c’è,ma bisogna però non “cedere”,concentrarsi sulla lezione, per il resto poi ci sarà modo e tempo,dopo le ore scolastiche. Alcune scuole impongono di lasciare il cellulare sulla cattedra,all’inizio delle lezioni e riprenderlo poi alla fine..magari questa sarebbe una discreta soluzione anche perchè molti insegnanti si lamentano che i propri studenti copiano i compiti, si distraggono e navigano in internet durante le lezioni.

0
Commenti
  1. mikyreporter 4 anni ago

    Titolo molto simpatico e brillante. Mi piace molto come hai affrontato il tema, molto delicato soprattutto negli ultimi anni. Secondo me c’

  2. riccdesiree 4 anni ago

    Bell’articolo. Sono d’accordissimo con te. I cellulari sono entrati a far parte della nostra vita quotidiana e non si riesce a farne a meno. Anche secondo me sarebbe opportuno che all’inizio di ogni lezione il professore si occupi di ritirare i cellulari evitando cosi distrazioni e distrurbi.

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account