Non è giusto proibire l’uso dei cellulari in classe, La miglior cosa invece, secondo il mio pensiero e regolarne l’uso. Smartphone e tablet sono quasi delle ossessioni per noi ragazzi,non riusciamo a stare molte tempo senza collegarci ai vari social e controllare gli ultimi post pubblicati su Facebook o le recentissime foto pubblicate su Instagram ad esempio. Sicuramente possono essere stilati dei regolamenti d’Istituto, in modo che ogni ragazzo sappia ciò che può o non può fare, in che tempi è possibile fare uso dei telefonini e in quali no.
Il regolamento dell’Istituto che frequento proibisce l’uso del cellulare durante le lezioni e il ritiro immediato dell’oggetto in questione qualora il docente venisse a sorprendere l’alunno che ne fa uso. Una misura eccessiva a mio avviso in quanto si potrebbe almeno consentire agli studenti di utilizzare dispositivi elettronici nel momento di ricreazione o anche nel cambio dell’ora, evitando di conseguenza una possibile distrazione durante le lezioni. Sono del parere infatti che meglio concedere spazi accordati tra docenti e alunni piuttosto che proibire incitando in maniera indiretta gli alunni a trasgredire le regole.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account