Ormai tra le nuove generazioni gli smartphone sono molto diffusi. Forse vengono usati fin troppo e anche nei contesti e nelle situazioni meno adatte come durante le lezioni scolastiche. Siccome gli smartphone sono ormai in grado di svolgere un sacco di funzioni quasi quanto un computer e sono anche più comodi e più pratici rispetto a un pc possono essere usati molto più facilmente e più in fretta. Purtroppo molti ragazzi usano troppo spesso il telefono a scuola o per poter distrarsi dalle lezioni o per cercare di copiare trovando un metodo più semplice per raggiungere dei buoni risultati scolastici. Questa situazione è spiacevole sia per gli insegnanti che in questo modo non riescono a svolgere delle lezioni con l’interesse collettivo della classe e sia per i ragazzi che, non essendo attenti in classe avranno delle difficoltà successivamente. Per limitare questo problema è necessaria maggiore responsabilità fra gli adolescenti che dovrebbero prendere coscienza dell’importanza di ottenere una buona istruzione e quindi di non puntare solo ad avere un buon voto copiando. Inoltre i docenti potrebbero cercare di stimolare con lezioni più interattive e cercando di coinvolgere di più gli studenti in modo che siano interessati a seguire con meno distrazioni una data materia. È ovvio che se non si verificherà una maggiore responsabilità da parte di tutti i ragazzi, il problema dei cellulari usati in classe non verrà mai risolto.

0
Commenti
  1. houdazouhair 3 anni ago

    Sono dello stesso parere ormai noi giovani siamo diventati talmente dipendenti che

  2. federotulo 3 anni ago

    Sono dello stesso parere, il cellulare

  3. guarda01 3 anni ago

    Al giorno d’oggi, come hai gi

  4. miristella 3 anni ago

    Sicuramente, come hai detto tu, bisogna necessariamente proibire l’uso di cellulari in classe, perch

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account