Il disco in vinile è stato introdotto nel 1948, fino agli anni 70 è stato il più diffuso. Ancora oggi alcuni che sono nati in quel periodo hanno il vinile, ma la nuova generazione non li comprerebbe mai, perché con l’uso del cellulare, del computer e dei cd non si ha bisogno del vinile.
Il vinile si usava per lo più perché era un’altra epoca, quella era l’epoca dei ragazzini in strada ed erano sempre attivi, invece, adesso i ragazzi sono più soli, non si sanno approcciare oralmente, ma solo dietro allo schermo del cellulare

0
Commenti
  1. paolaaa 3 anni ago

    Ciao
    Descrizione piuttosto vaga, che non esprime nulla. Mancano le immagini, forse errore di distrazione o probabilmente non riusciamo a visualizzarle.
    Credo che il titolo in s

  2. giadinca 3 anni ago

    Ciao dalla redazione i Carbo..Idrati!
    Secondo me la tua breve didascalia

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account