Ecco arrivato anche da noi , Coro il badante del 2016. Ecco che i robot iniziano sempre di più ad avvicinarsi alla nostra società , al nostro stile di vita. In questa settimana ci stanno ponendo la domanda , “affideresti mai un tuo parente , tuo nonno , tuo zio ad un robot ? Un robot sarà mai meglio di una vera e propria badante?”. Sinceramente ci sono tanti pro e contro, 50% per i pro e un 50% per i contro.
Ci sono tanti pro..ma quello diciamo “più valido” è questo..
Un robot , può curare meglio un paziente , si prenderebbe cura dell’anziano molto meglio di una badante che dopo tante ore di duro lavoro potrebbe essere stanca e non fare il proprio lavoro al meglio. Potrebbe dimenticarsi l’orario di una medicina molto importante rispetto ad un robot che ha già impostato l’orario e che le farebbe prendere il farmaco al momento giusto. Un robot curerebbe un paziente meglio di tutti.
Invece per i contro..
Nel nostro paese ci sono tantissime badanti , straniere e non , con permesso e non..Ma nessun robot potrà mai dare l’affetto di una badante..Nessuno robot potrà mai dare quel sentimento ad un anziano , rispetto ad una badante che fa un lavoro che le piace e che le occupa la giornata al meglio. Un robot , sì! Può accudire e curare un anziano meglio di tutti , ma non potrà mai fare il suo lavoro al completo..Perchè un robot non potrà mai amare il suo paziente , come una vera e propria badante.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account