ormai non riusciamo a fare altro che costruire apparecchi elettronici che superano l’utile e diventano futile.La tecnologia ci sta prendendo troppo la mano perche’ pensiamo che ogni problema possa essere risolto con qualcosa di elettronico,..insomma stiamo diventando pigri e stupidi.
Stiamo creando e costruendo il barocco della tecnologia,qualcosa di sfarzoso ma in fondo inutile.
Non sono d’accordo con questo robot non per i suoi scopi(utili) ma perchè rappresenta la nostra pigrizia e il nostro egoismo verso gli altri,perchè dico questo?Secondo voi un anziano preferisce la mano fredda di un robot o il calore umano?Preferiscono parlare con un insieme di fili e ferro o con qualcuno che lo ascolta veramente?Preferiscono svegliarsi e vedere un robot fissarli o vedere un sorriso umano?Non sto dicendo che la tecnologia è sbagliata ma che deve stare nei suoi campi e noi invece di trovare sempre una soluzione alla nostra infinita pigrizia dobbiamo renderci più umani verso gli altri e dobbiamo capire che la tecnologia serve a fare determinate cose che noi non riusciamo fare oppure le facciamo con più fatica ma noi esseri umani riusciamo a fare cose che la tecnologia non riuscirà mai a fare:dare un forte abbraccio a chi vogliamo bene,dipingere un quadro,dare un bacio indimenticabile,e molte altre cose che i robot possono soltanto sognare…ah vero i robot non possono sognare

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account