In Italia sono 830.000 le badanti, ma non bastano per i nostri anziani che hanno bisogno di assistenza.
Negli ultimi anni, una delle invenzioni più ingegnose è stata sicuramente quella di Coro ” il Robot che fa da badante”.E’ stato ideato e progettato alla scuola Sant’Angela di Pisa. Questi Robot fanno di tutto.
Sono già stati testati da 60-70 anziani circa di Pisa i quali non hanno dato segno di alcun fastidio, anzi sembrano soddisfatti dei Robot.
Ce ne sono tre tipi e hanno nomi diversi: Oro, Doro e Coro(il più “famoso”).Sono state offerte ben tre tipologie di robot: una per lavorare in casa, una nel condominio e una in strada. Il robot domestico agisce in casa e offre molti servizi ,come il supporto per terapie farmacologiche, quello condominiale invece si occupa dei servizi di sorveglianza e di trasporto, mentre quello da impiegare fuori casa si muove con agilità attraverso le strade cittadine per ritirare acquisti, per gettare l’immondizia o aiutare gli anziani nelle passeggiate. Credo che questa possa essere un’idea molto interessante ma il robot è comunque una cosa elettronica e io personalmente non mi fiderei a pieno .Ma se devo scegliere fra il robot e la badante, se quest’ultima non la conosco molto bene preferisco il robot. Comunque mi fa molto piacere occuparmene io di persona. Se ho la possibilità di occuparmene io non lascerei mai mio nonno o mia nonna troppo tempo da soli con questo simpatico apparecchio.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account