Come tutti sanno, da anziani si torna un po’ bambini. La nostra mente non è più giovane e fresca come un tempo e non riusciamo più a ragionare correttamente. Siamo molto fragili e molto spesso non riusciamo a fare tutto da soli. Sarebbe un’idea carina avere un robot come badante, però quando noi saremo vecchi sapremo come usarli, ma gli anziani del giorno d’oggi, i nostri nonni, no. E soprattutto, se il robot deve aiutare l’anziano a distendersi sul letto o a entrare nella doccia senza farlo cadte, non credo che sia efficente come una persona. Io credo che i robot sarebbero perfetti come “animali da compagnia” magari per farli sorridere un po’, ma ci vuole una persone che aiuti l’anziano a compiere azioni quotidiane che ormai non è più in grado di farr da solo.

0
Commenti
  1. pasqua98 5 anni ago

    Ciao, dalla redazione i Carbo..Idrati!
    Il titolo non

  2. nicotiri 5 anni ago

    Ciao,
    Il titolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account