Qualche giorno fa, è uscita la notizia che, durante una partita di calcio, i genitori si sono azzuffati sugli spalti. I loro figli stavano giocando e allora hanno deciso di ritirarsi dalla partita.
Sulla base di questa notizia, io mi arrabbierei se vedessi che mio papà si azzuffa, mentre io gioco. Mi ritirerei subito. Sarebbe una mancanza di rispetto!
Lui è venuto fino allo stadio per vedermi giocare e poi si azzuffa con altri! Non è giusto!!
Se tutti facessimo così, allora il mondo sarebbe solo pieno di persone che usano la violenza.
Bisogna sempre pensare con la testa e, se ci sono delle discussioni o altro che non va, non utilizzare le mani. I problemi si risolvono parlandone insieme e cercare di capire dove si sbaglia.
Certo a me non farebbe piacere se mio papà esagerasse con il tifo, mentre io gioco. Smetterei subito di giocare!
Non mi sembra corretto nei confronti delle altre persone che sono lì presenti allo stadio. E’ una mancanza di educazione.
Spero che, le persone non si azzuffino più e imparino a ragionare con la propria testa e, se ci sono problemi, affrontarli senza utilizzare le mani.
Lo sport è bello se fatto con intelligenza, rispettando le regole, amando il gioco indipendentemente da chi vince o perde.

0
1 Comment
  1. martinamaida 4 anni ago

    Innanzitutto bel lavoro, l’articolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account