Personalmente non sono un grande sportivo, ma mi è capitato di fare una partita tra amici. Ovviamente i genitori che assistono a queste “giochicchiate” fanno il tifo per la loro progenie, tutto normale fin qui. Ma cosa succede quando gli adulti si scaldano un po’ troppo? Magari iniziano alzando troppo la voce mettendosi in contrasto con altri, per poi accanirsi sull’arbitro per un gol o un fallo mal visto o mal interpretato, per finire a scatenare una vera e propria rissa. Non è di certo successo una sola volta, sia tra partite con degli amici che nel mondo dello sport internazionale, insomma non sono solo i genitori che, troppo orgogliosi forse, impazziscono sulle tribune a vedere un fallo subito sul giocatore da loro interessato. Ma rimanendo sul tema principale, essendoci due squadre, è logico che ci siano dei tifosi di una e dell’altra, una delle quali sarà sicuramente in disaccordo rispetto a te riguardo alcuni aspetti più o meno importanti, francamente se decidessi di andare ad una partita di calcio eviterei di provocare qualcuno, ma purtroppo queste cose capitano come ho già detto prima, è successo relativamente poco tempo fa che ci fu una rissa tra gli spalti, così i ragazzi che stavano giocando decisero di interrompere la partita in segno di protesta, che dire, a volte sono proprio i grandi a comportarsi da ragazzi!

0
1 Comment
  1. mikyreporter 5 anni ago

    Bell’articolo ancge se sul tema della settimana scorsa Ritengo che sia molto importante l’educazione e il rispetto e spesso i genitori sono peggio dei figli. Non

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account