Internet è stata una delle scoperte più rivoluzionarie mai fatte: in pochi decenni, la novità si è tramutata in routine, rendendo il Web parte integrante della nostra vita. Senza di esso non esisterebbero né lo shopping online, né la posta elettronica e la ricerca di qualsiasi tipo di informazione non sarebbe così immediata e intuitiva. Di pari passo alle comodità, sono aumentati anche i rischi: tramite email sono spesso inviati virus che, nel migliore dei casi, rendono inutilizzabile il computer; inserendo dati personali in siti o forum, si rischia di essere truffati facilmente, così come può accadere comprando merce online. Bisogna sapere riconoscere i siti affidabili da quelli no, evitare di inserire dati sensibili in pagine Web di dubbia serietà e soprattutto bisogna esser abili nell’intercettare e sventare eventuali truffe o imbrogli. Coloro che vogliono ingannare il prossimo usano Internet perché è subdolo: con un click ad un link sbagliato o con un’informazione personale in più ingenuamente inserita o selezionata dall’utente inesperto, essi riescono a truffare o creare problemi anche molto seri. Insieme all’affermazione del Web, sono aumentati anche i casi di furto d’identità e di rapimento di persona, causati dai troppi dettagli inseriti sui profili Facebook o sugli altri Social Network. Internet va quindi utilizzato con prudenza e attenzione, mantenendo sempre un atteggiamento vigile e responsabile.

0
1 Comment
  1. mikyreporter 5 anni ago

    Ottimo articolo, ho apprezzato molto perch

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account