Internet viene utilizzato tanto anche dai giovani: per comunicare con gli amici tramite siti appositi e rimanere quindi sempre in contatto, come passatempo, per ascoltare musica e guardare video e film e a livello scolastico per effettuare ricerche.
Questo mondo vastissimo ha molti lati negativi:in questi ultimi anni Internet molte volte è stato associato a fenomeni di pornografia, pedofilia, terrorismo e ultimamente anche al furto di dati personali e utilizzi fraudolenti di carte di credito.
Un altro lato negativo di Internet è quello riguardante l’uso continuo e prolungato dello strumento. Infatti stare davanti al pc e navigare in continuazione può creare dipendenza e provocare gravi disturbi alla persona,che tenderà a isolarsi da ciò che lo circonda con ance la conseguente perdita di amicizie.
A mio parere internet è un mezzo che, se usato nel giusto modo, può essere considerato ciò che di più utile e importante abbiamo.Io mi considero un ragazzo fortunato a essere nato nell’epoca di queste tecnologie e solo a pensare a molti anni fa, quando per fare una ricerca dovevi consultare centinaia di libri, mi sorge la domanda “Se avessi vissuto in quell’epoca sarei riuscito a sopravvivere?”.La risposta è che probabilmente non cel’avrei fatta.

0
1 Comment
  1. mikyreporter 4 anni ago

    Bellissimo articolo, ben scritto, scorrevole e molto piacevole da leggere.
    Ho apprezza il tuo stile e il tuo modo di approcciarti all’argomento trattato e l’ inserimento tra le righe anche della tua considerazione personale.

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account