chi ormai non naviga su internet?
la maggior parte degli abitanti del mondo spende un po’ di tempo sul web e gli piace navigare sui social network o altro.
molto spesso però non si sa a che cosa si va incontro,infatti alcuni genitori lasciano liberamente i propri figli sul web, senza alcun controllo.
Mentre un ragazzo non è mai consapevole di quello che fa sul web e quindi dei problemi che potrebbe riscontare.
A volte però siamo anche noi ragazzi che ci iscriviamo sui social senza farlo sapere ai nostri genitori e quindi senza avere minimamente il loro consenso. Questo molto spesso porta a conseguenze non positive, perché poi sul web ci si trova a confrontarsi con il mondo intero e può capitare che qualche adulto si approfitta del nostro infantilismo per prenderci in giro sulle chat dei social e quindi crearci vari problemi.
io sinceramente è da molto che sono iscritta ai social però ho sempre avuto un particolare occhio di riguardo da parte dei miei genitori quindi ho sempre fatto tutto con estrema prudenza.
I miei genitori infatti quando ero più piccola volevano sapere chi erano i miei amici su Facebook o magari i miei seguaci su Instagram, anche perché potevano essere sicuri che io facevo un uso corretto dei social senza esagerare. Ormai i miei genitori non mi controllano molto però sono una ragazza molto responsabile e guardando tutto quello che succede in TV sono molto prudente in quello che faccio ma soprattutto prima di accettare una richiesta d’amicizia di uno sconosciuto ci pensò due volte,perché non sappiamo mai chi possiamo trovare dall’altra parte dello schermo.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account