Il mio cellulare di notte è spento, pure quello dei miei genitori, per qualsiasi emergenza c’è sempre il telefono fisso. Così pensa la nostra famiglia. Idem per computer e ipad. La notte si dorme, ci si riposa, si sogna. Purtroppo ai nostri giorni, sia adulti che adolescenti sono ossessionati dal proprio strumento tecnologico e si sveglia per controllare il proprio cellulare. Per non parlare di chi di notte guarda il web e naviga nei siti preferiti o sta ore su facebook. Io giudico tutto ciò molto rischioso, in primis per la salute e poi per la mente. Inoltre ho sempre la preoccupazioni di queste connessioni pericolose, dietro le quali non si sa chi si cela. E’ sempre la stessa storia, proteggere la nostra privacy, non bisogna pubblicizzare le nostre informazioni personali e dare amicizia a chiunque, basta davvero un niente per entrare in circoli viziosi e imbarazzanti. Credo che ci si debba affidare ai vademecum che spiegano come difenderci e proteggerci dai malviventi del web, purtroppo credo che se non si seguono delle regole precise di chi ne sa più di noi, sia difficile destreggiarci e non cadere in qualche trappola.

0
Commenti
  1. ricanews 5 anni ago

    Hai redatto un altro bell’articolo, sviluppando bene i vari aspetti e sfaccettature del problema legato all’assicurazione e spesso esagerata connessione sul web. Bello anche il tuo titolo e l’introduzione con la tua esperienza personale che per fortuna

  2. mikyreporter 5 anni ago

    Bell’ articolo, ben scritto e molto scorrevole e piacevole da leggere. Hai saputo spiegare in poche parole il concetto principale dando anche un discreto tocco personale. Il titolo

  3. miristella 5 anni ago

    Ciao, nicotiri! Hai scritto un articolo forse un po’ “diverso” dagli altri che ho letto, ma molto originale, l’ho apprezzato molto. Anche il titolo mi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account